Seguici su Facebook Il Fotoamatore su Twitter Youtube      DevMail
Home Area Stampa Fabio Calabrese incorona Enrico Dalla Valle vincitore dell'Itf 2019

Fabio Calabrese incorona Enrico Dalla Valle vincitore dell'Itf 2019

La sesta edizione si conclude con successo di pubblico e un grande livello atletico.
29 luglio 2019

Lo spettacolo è stato garantito anche in questa sesta edizione. Il Torneo Future ITF “Città di Pontedera”– Trofeo Devitalia  ormai è un crescendo di emozioni e di successi.


Nella giornata di domenica 28 luglio Enrico Dalla Valle mette a segno il poker e conquista la sesta edizione del , una delle rassegne tennistiche internazionali più importanti organizzate in Toscana. E’ questo il verdetto dell’atto conclusivo disputato oggi al Circolo Tennis Pontedera contro Giulio Zeppieri e vinto dal classe 1998 di Ravenna con il punteggio di 76 75. La nota negativa della giornata è l’abbondante pioggia caduta nelle ventiquattro ore precedenti, che ha reso il campo centrale impraticabile e ha costretto gli organizzatori a spostare il match più importante della settimana in indoor: nonostante il disagio, un folto pubblico ha affollato anche oggi le tribune di Via Montevisi. Prima della finale del singolare, il programma prevedeva l’ultimo atto del tabellone di doppio: un match “atipico” tra due coppie di fratelli, da una parte i croati Ivan e Matej Sabanov, dall’altra gli australiani Adam e Jason Taylor, con i primi vincitori per 76 62.


Sui campi del Ct Pontedera Enrico Dalla Valle conquista il quarto titolo internazionale consecutivo, una striscia vincente di 20 incontri, dopo i trionfi a Tabarka in Tunisia (due volte) e a Alkmaar in Olanda: è strabiliante la trasformazione di questo ragazzo, passato recentemente sotto le cure di Riccardo Piatti, che appena un mese fa nel Challenger di Parma proprio contro Zeppieri usciva dal campo in barella per la forte tensione accumulata. La sconfitta non cancella la bella settimana del laziale, già numero 12 al mondo tra gli Under 18 e semifinalista agli Australian Open juniores, predestinato ad una brillante carriera ma ancora a caccia del primo titolo nel circuito ITF.


Anche quest’anno siamo molto soddisfatti dell’esito della manifestazione – commenta il responsabile organizzativo del Ct Pontedera Massimiliano Caponi – sia in termini di spettatori presenti che di livello dei tennisti accorsi. Il meteo degli ultimi due giorni ci ha giocato un brutto tiro, ma abbiamo fatto di tutto per farci trovare preparati. Da domani inizieremo già a lavorare per la settima edizione del 2020…”.


Molto contento anche Fabio Calabrese, ad di Devitalia, main sponsor dell'evento: "E' bello ogni anno vedere come la manifestazione cresca e si rafforzi. Il Torneo si distingue sempre più anche per l'attrezzatura tecnologica messa in campo, un ulteriore vanto per Devitalia che ha occasione di unire le proprie competenze a una vetrina sportiva di così tale importanza. Il nostro obiettivo è non fermarci mai e trovare sempre nuovi stimoli e nuove risorse... nel lavoro come nello sport". 

© 2019 DEV Italia Srl. P.I. 01677680504 Dati societari | Trattamento dati e note legali | Cookie