Seguici su Facebook Il Fotoamatore su Twitter Youtube      DevMail
Home Area Stampa Ogni piazza collegata ad internet.
PerSempreConnesso / 

Ogni piazza collegata ad internet.

Parte l'esperimento del Comune e della Devitalia.
15 novembre 2010

PONTEDERA. C'è internet nell'aria. Gratis per tutti i cittadini. I pontederesi sbarcheranno sul web grazie alla banda larga. E saranno create ampie reti wireless, senza fili, in zone pubbliche che permetteranno la connessione libera all'aperto. Il primo luogo deputato ad accogliere i collegamenti di ultima generazione sarà piazza Martiri della Libertà. Da piazza reale a piazza virtuale, dunque. Con utenti di ogni età al di là del monitor. Studenti, giovani, ma anche anziani, che vivono il collegamento come un'opportunità in più. Sulle panchine del Piazzone intenti a sorseggiare un caffè. Su quelle della vicina biblioteca, nel giardino della Villa Crastan, tra una pagina e l'altra del libro di turno.

"L'ipotesi è già avviata", spiega Angelo Garozzo, il direttore commerciale di Devitalia, l'azienda che realizza sistemi per la gestione di accessi wi-fi. Che ha seguito lo stesso iter all'aeroporto di Pisa. E che soddisferà le richieste del Comune di Pontedera. Da parte sua l'amministrazione mette in campo le infrastrutture adeguate e una spinta innovativa che traghetterà la città nel futuro.

"L'idea - sottolinea il sindaco Simone Millozzi - è quella di rendere Pontedera ancora più all'avanguardia. Di offrire ad ogni abitante la possibilità di accedere a internet, di maneggiare le nuove tecnologie senza tabù né personali limitazioni. Una sfida che siamo pronti ad accogliere, che ci accompagna verso la modernità".

"Stiamo studiando una configurazione ad hoc - aggiunge così Garozzo - e siamo molto vicini alla realizzazione". La prima mezz'ora di navigazione sarà gratuita mentre per il resto del tempo sarà possibile acquistare una card, una tessera speciale prepagata. "Magari da un'ora, da 2, da 10 o addirittura - conclude il direttore - valida per 365 giorni".

Il "wi-fi-day" è previsto entro la fine di dicembre ma nei progetti dei protagonisti l'intenzione è quella di allargare la copertura a tutte le piazze cittadine. "Il nostro obiettivo - conclude Garozzo - è quello di allargare la copertura a corso Matteotti e poi, in seguito alle principali piazze di Pontedera". Da piazza Garibaldi a piazza Cavour, a piazza Belfiore. Tutte trasformate in tanti internet point a cielo aperto.

Il Tirreno, 15/11/2010

© 2017 DEV Italia Srl. P.I. 01677680504 Dati societari | Note legali | Cookie