Seguici su Facebook Il Fotoamatore su Twitter Youtube      DevMail
Home Area Stampa Notizie Si è conclusa l'ITF Città di Pontedera Devitalia: risultati e bilanci di una terza edizione che ha soddisfatto ogni aspe
PerSempreConnesso / 

Si è conclusa l'ITF Città di Pontedera Devitalia: risultati e bilanci di una terza edizione che ha soddisfatto ogni aspe

E' Andrea Basso il vincitore del titolo del 10mila dollari dell'Itf Città di Pontedera, ventiduesimo future stagionale italiano che si è concluso sui campi in terra rossa del Tennis Club della cittadina toscana. In finale il 22enne mancino genovese si è aggiudicato per 75 63 la sfida tricolore contro Omar Giacalone, quarto favorito del seeding, e, caso vuole. di Mazzara del Vallo, proprio come Fabio Calabrese, amministratore delegato Devitalia, main sponsor del torneo.
1 agosto 2016

Andrea Basso, attuale numero 804 delle classifiche mondiali ma quasi trecento posizioni più in alto appena un anno fa, succede nell’albo d’oro degli Internazionali pontederesi a Matteo Trevisan e Lorenzo Giustino, a rafforzare una tendenza totalmente italiana nella più importante manifestazione tennistica maschile ospitata in Toscana. Per Basso si tratta del terzo successo ITF in carriera, il primo in questa stagione.

Con l’affermazione di Basso si conclude la terza edizione del Torneo internazionale pontederese con un bilancio ampiamente positivo. Grande partecipazione di atleti da tutto il mondo, sportivi ma anche semplici curiosi che hanno scelto il Centro Tennis per passare delle giornate estive tra sport di alta qualità, una bibita fresca e piacevoli conversazioni.

Un'ambientazione davvero capace di soddisfare qualsiasi esigenza, grazie anche all'allestimento 2.0 di Devitalia. Wifi e hotspot gratuiti su tutto il circuito degli impianti, videowall con collegamento al cloud itf per una visualizzazione dei risultati in tempo reale, connessione tra arbitri, servizi di speed test e streaming sono solo alcuni dei “prodotti” Devitalia messi in campo per l'Itf, oltre all'invenzione di un vero e proprio format sulla “velocità della battuta”: lo Speed Contest.
Grazie a Devitalia i risultati di tutte le partite del torneo sono arrivati in tempo reale sui social. L'hastag #itfpontederadevitalia, insieme allo streaming, ha permesso a professionisti e semplici curiosi di seguire in ogni momento l'evoluzione del circuito internazionale, garantendo una partecipazione 2.0 all'evento.
Per tutto questo tantissime persone, grandi e piccini, singoli appassionati ma anche intere famiglie hanno scelto l'ITF Città di Pontedera Devitalia. A tutte loro diamo l'appuntamento al prossimo anno.

Nella foto Fabio Calabrese premia il vincitore Andrea Basso

© 2018 DEV Italia Srl. P.I. 01677680504 Dati societari | Trattamento dati e note legali | Cookie